Le Scimmie Sulla Luna // "Terra!" release party //

Le Scimmie Sulla Luna // "Terra!" release party //

“Terra!” è l'urlo di un equipaggio di scimmie appena sbarcate con un'astronave sulla luna, dove vagheranno per esplorare crateri e mari (come i titoli dei pezzi che compongono l'album).

Da questa immagine nasce il primo album de Le Scimmie sulla Luna, prodotto da La Rivolta Records con il sostegno di Puglia Sounds. La band leccese, che nasce dalle ceneri dei Teenage Riot, formazione che si era tolta parecchie soddisfazioni in tutta la penisola, ha realizzato un album strumentale dal sapore internazionale e sperimentale.
Il loro sound è un riuscito equilibrio tra ritmiche serrate e groove che spaziano dal math al post-rock, passando per il funk: chitarre ipnotiche che sembrano mutare in sintetizzatori, passando da riff freschi e melodici a contorsioni effettistiche sperimentali tra delay e synth. L'obbiettivo de Le Scimmie è quello di cercare un punto di contatto tra generi e approcci musicali differenti, enfatizzando e al tempo stesso superando la dicotomia tra ciò che è rock e ciò che non lo è.
L’album, dopo un anno di scrittura e stesura dei brani, è stato realizzato e prodotto da Paolo Del Vitto presso gli studi dei “Laboratori Musicali” di Trepuzzi (LE).
Le Scimmie sulla Luna sono: Cristiano Metrangolo (guitar), Stefano Greco (Bass), Jory Stifani (guitars/synth), Luca Greco (drums).
 "Terra!" è prodotto anche grazie al sostegno di Puglia Sounds
PUGLIA SOUNDS RECORD 2018” -REGIONE PUGLIA - FSC 2014/2020 - Patto per la Puglia - Investiamo nel vostro futuro

---

Buckwise e' un progetto IndiePop con sfumature Folk ed Elettroniche. La band e' formata da quattro elementi, tutti polistrumentisti, completi anche dal punto di vista strutturale:
L'obiettivo è quello di unire l'elettronica, indie-folk e pop. Il tutto con un respiro internazionale, sia nei testi che nelle sonorità. La pluralità di questi elementi crea un genere musicale innovativo e moderno.
Le influenze che hanno ispirato la band sono molte, si va dai suoni di banjo dei Mumford, Avett brothers, Bear's Den, ai Whomadewho, Kings of convenience, Moderat, Son Lux, ai rimandi di elettroniche e idee di sound come Damon Albarn con Blur e Gorillaz, Daft Punk, mentre per la parte più indie Bloc Party, Foster the People, Two Door Cinema Club.
Beat serrato e incalzante, synth pulsanti e melodie caustiche, tra chitarre distorte e un banjo tagliente. “I’ll begin” è il primo singolo dei Buckwise.
Il brano ed il video sono due facce della stessa medaglia e condividono la stessa riflessione.
Una riflessione su quanto la vita negli agglomerati urbani vada a plasmare, ad intaccare, a volte a soffocare il nostro vissuto interiore.
I’ll begin la esplicita in una storia di conflitto con sé stessi derivato dal rapporto con la periferia urbana in cui il protagonista è cresciuto, con un testo ermetico e quasi vaneggiante.
L’ambiente ideale per raccontarla è la metropoli per eccellenza: la contradditoria New York rivelata nel video, montato dagli stessi Buckwise.
La New York delle luci e degli enormi edifici scintillanti di Manhattan e delle periferie degradate, dei quartieri in di Brooklyn Downtown e Williamsburg e delle stazioni della metro fatiscenti. Una megalopoli così diversa da sé stessa da non riconoscersi nemmeno più.
Una città in cui la morfologia e l’architettura cangiante ed in continua evoluzione condiziona la vita dei propri abitanti. Dove la dimensione del quartiere può trascinare in mondi diversi tra loro e talvolta opposti.

---

LA RIVOLTA RECORDS presenta:
VENERDÌ 30 NOVEMBRE 2018 - ore 22.00 - Officine Cantelmo - Lecce
Le Scimmie sulla Luna - Release Party - presentazione del disco "TERRA!" - Ospite d'eccezione: Julielle - opening act: Buckwise
*INGRESSO GRATUITO*

     

2019 © Officine Cantelmo - Società Cooperativa p.a.
Viale M. de Pietro 8/a - Lecce - P.IVA: 04057590756

Il campo è obbligatorio
Il campo è obbligatorio
campo obbligatorio